Mare, tutto mare!

Mare, tutto mare!

Da piccina mia madre, che non aveva mai visto il mare, pronunciò una frase inserita poi negli annali di famiglia e che fa da titolo a questo post dedicato alla divinità che secondo noi presiede Formentera: il Mar Mediterraneo in tutte le sue sfumature turchesi, verdi, bluette, rosa o lilla al tramonto. L’acqua è calda e trasparente, i pesci, curiosi, arrivano fino alla riva alla ricerca di avventure. I delfini si vedono solo in alto mare, ma l’alga Posidonia, che crea un verde tappeto sottomarino, è colma di esserini vivi e vegeti: granchietti, conchiglie… con le zampe, pesciolini minuti… Uno spettacolo!